Recensione a “Il grande innocente”, di G. D’Andrea, sul blog L’EstroVerso

La recensione completa di file audio (letture di G. D’Andrea) è QUI Scrive D’Andrea: Il primo assillo è temporale, cruccio esistenziale e viatico indispensabile della poesia; il sostegno e la croce di questo importante libro di poesia che è Il grande innocente (Aragno, «i domani», Torino, 2017) di Gabriel Del Sarto. Per chi ha familiarità con l’opera […]

Read more

La storia da tramandare

Da un articolo di Andrea Temporelli, incluso in Mosse per la guerra dei talenti.  Radiosa, quest’ora, e violenta di luce dovresti (vorrei che tu…) vederla esplodere dall’albero di Natale ancora da disfare, e dallo striminzito presepe – piuttosto la mia tristezza cresce, tristezza casalinga. È quasi mezzanotte, anche a 3 chilometri da qui e quest’ora no, quest’ora […]

Read more

Recensione di Alberto Figliola

I suoi toni sono definiti “maturi” e “metallici, attraversati da un vuoto che entra in conflitto con la persistente fiducia in un senso, col desiderio di stabilire legami”. Una descrizione che perfettamente si attaglia alla poesia di Gabriel Del Sarto. Dopo l’opera d’esordioI viali (2003), Sul vuoto è l’ultima, recente, antologia di versi del 39enne Del Sarto, edita da Transeuropanella […]

Read more

Posts navigation